A Napoli a Palazzo Zevallos alle Gallerie d'Italia lungo la fascinosa Via Toledo-Quartieri Spagnoli si può visitare"Da De Nittis a Gemito – I napoletani a Parigi negli anni dell’Impressionismo”. Un tuffo nel mondo della seconda metà dell’Ottocento visto dalla parte degli artisti napoletani, che si confrontarono a lungo con le idee degli intellettuali francesi e degli Impressionisti. In questo scenario Giuseppe De Nittis, pugliese di nascita e napoletano “per vocazione”, è stato una figura emblematica: celebre il suo salotto parigino, frequentato da artisti e letterati, che divenne anche un riferimento certo per gli artisti napoletani che arrivavano nella capitale francese per presentare le loro opere ai Salon o alle Esposizioni Universali. Nella foto il suo Pranzo a Posillipo, “Nelle belle serate di luna piena ci si riuniva in terrazza". Una mostra che ha il merito di sottolineare la profonda qualità cosmopolita di Napoli. Sino al 8 aprile 2018.

www.facebook.com/VittoriaMorganti/photos/a.19...